it en
Change your language here!

Come Fermare la Diarrea di Cane e Gatto Naturalmente

gatto con carta igienica Normalmente la diarrea e il vomito sono i metodi naturali con cui il corpo si pulisce e rimuove eventuali tossine. Una piccola quantità di sangue o muco può essere visto nelle feci quando i batteri intestinali sono in squilibrio, ma questo non è necessariamente motivo di allarme.  Se, invece, l’animale domestico, in qualsiasi momento, è letargico, febbricitante, gonfio e c'è una grande quantità di sangue nelle feci o nel vomito, è il caso di rivolgersi il prima possibile ad un veterinario. 

Ci sono numerosi motivi per cui i cani e gatti hanno la diarrea, alcuni dei quali potrebbero indicare un serio problema di salute.  

La diarrea negli animali può manifestarsi all'improvviso e durare da un giorno o due fino a qualche settimana o mese.  Se la diarrea del nostro amico a quattro zampe, persiste per più di un giorno, la disidratazione può essere un rischio per la sua salute. Se questa condizione persiste più a lungo, può essere un'indicazione del fatto che l’animale ha un problema di salute. 

Ecco alcune delle cause per cui l’animale potrebbe avere la diarrea:

  • ♦ Cambio dell’alimentazione
  • ♦ Cibo avariato
  • ♦ Virus o infezione batterica
  • ♦ Parassiti intestinale
  • ♦ Reazione allergica
  • ♦ Ingestione di un oggetto non commestibile
  • ♦ Infiammazione intestinale 
  • ♦ Effetto collaterale medicinale
  • ♦ Malattia renale o epatica
  • ♦ Fattori climatici: colpo di calore o di freddo

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Clicca qui per scaricare il documento...

Cosa Fare in Caso di Diarrea

Ecco alcuni semplici rimedi che possono aiutare quei cani e gatti che presentano una forma di diarrea o di vomito non troppo grave.

Digiuno: quando hanno una malattia digestiva, la maggior parte degli animali istintivamente  digiunano.  Se non lo fanno da soli, è bene tenerli a digiuno da 6 a 12 ore, offrendo piccoli sorsi d’acqua e assicurandosi che questa sia filtrata o di sorgente. Se l’animale è cucciolo e incline all'ipoglicemia, si potrebbe offrirgli un pasto leggero, come un brodino.  

Dopo sei ore di digiuno, è possibile iniziare a somministrare alle nostre bestiole un po’ di brodo o piccole quantità di cibo. Si prosegue aumentando gradualmente la quantità di cibo nei successivi quattro-cinque giorni.

cane sul waterUsare Probiotici: questi contribuiranno a ripopolare l'intestino con batteri sani. I probiotici possono essere aggiunti al cibo, anche se non ci sono particolari disturbi: in questo modo mantengono in equilibrio costante la flora batterica intestinale. 

I probiotici sono altamente raccomandabili quando l’animale è sotto antibiotici, durante periodi di stress, come lo svezzamento, le prove di agilità e quando viaggiano. Bisogna assicurarsi che i probiotici siano specifici per cane e gatti: sugli animali non vanno mai utilizzati quelli per uso umano.

Anche gli enzimi digestivi possono aiutare il tratto gastro intestinale degli animali, migliorando la digestione e regolano le reazioni biochimiche del loro organismo.

 

Rimedi Naturali per Fermare la Diarrea nel Cane e nel Gatto

Un attacco di diarrea può essere un'esperienza spiacevole per voi e per l’animale domestico, ecco alcune efficaci erbe per interrompere la diarrea nel cane e nel gatto.

 

Crespino 

Nella medicina indiana, la corteccia secca della radice di Crespino è usata per curare la diarrea e ridurre la febbre, alleviare disturbi allo stomaco, stimolare l'appetito e promuovere un senso generale di benessere (1).

La corteccia della radice di Crespino contiene la sostanza chimica berberina, un alcaloide con proprietà anti-batteriche, anti-parassitarie e antinfiammatorie (2).

Gli studi clinici dimostrano la sua efficacia contro la diarrea causata da E. coli e Cholera bacteria (3). Inoltre, la berberina agisce anche come analgesico per ridurre il dolore gastrointestinale. Si tratta di un colagogo, il che significa che stimola la produzione di bile per aiutare la digestione e contribuisce a distruggere i batteri indesiderati.

Il Crespino contiene anche berbamina, un altro alcaloide. Sia la berberina che la berbamina hanno proprietà astringenti che aiutano a ridurre la membrana mucosa a livello intestinale e a diminuire l'infiammazione del tratto gastrointestinale (4). Infine, la corteccia della radice Crespino rinforza il sistema immunitario, sempre indispensabile quando un cane o un gatto si stanno riprendendo da un attacco di diarrea.

 

Uva dell’Oregon 

La radice di Uva dell’Oregon è legata al Crespino e gli erboristi la utilizzano nella pratica clinica per il trattamento di parassiti intestinali, gastriti e problemi digestivi. Come il Crespino, l’Uva dell'Oregon contiene alti livelli di berberina e berbamina, che rendono questa pianta un ottimo rimedio per i problemi gastrointestinali e le infezioni batteriche dello stomaco e dell'intestino (5).

 

Fiori di Calendula 

La Calendula è una pianta medicinale nota per le sue proprietà curative dell’epidermide, tuttavia ha anche altri effetti farmacologici meno noti, ma utili per combattere la diarrea di cani e gatti.

Gli studi hanno dimostrato che la Calendula è un rimedio efficace per la colite (infiammazione dell’intestino) e la diarrea. Le sue proprietà astringenti fanno sì che agisca come un agente antinfiammatorio e anti-microbico. Questa erba contiene acido oleanolico che, nei test scientifici, si è dimostrato molto efficace nell'inibire la crescita di più tipi di batteri e parassiti (6).

 

cane e gatto sdraiati insieme

Foglia di Altea 

Nei test, l’Altea ha mostrato una notevole attività antinfiammatoria (7). Sia le radici che le foglie contengono mucillagine, una sostanza simile alla gomma. Quando la mucillagine entra in contatto con l’acqua dà vita a un gel che allevia l'infiammazione e riduce l'irritazione del tratto gastrointestinale, rilassando le membrane mucose presenti nello stomaco e nell'intestino.

Queste erbe, in sinergia tra di loro, costituiscono un’eccellente miscela naturale in caso di diarrea negli animali domestici.

 

Diarrea Cronica

La diarrea viene definita come cronica quando persiste da più di tre settimane ed è un sintomo comune a molte patologie.

Se il disturbo digestivo del nostro amico peloso è grave o persistente, i suggerimenti del veterinario possono includere: esami fecali, per escludere i parassiti; esami del sangue, per escludere problemi di fegato e reni, esami endocrini o altri, radiografie o ultrasuoni addominali, per escludere oggetti estranei, ostruzioni, endoscopia per visualizzare lo stomaco e la mucosa intestinale.  

Leggi anche: Come Difendersi da Diarrea Acuta e Cronica nel Cane e nel Gatto

 

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Clicca qui per scaricare il documento...

 

Riferimenti:

  • (1) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3869597/
  • (2) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10767672
  • (3) http://ac.els-cdn.com/S1995764513600632/1-s2.0-S1995764513600632-main.pdf?_tid=ef55797c-6c88-11e7-bc16-00000aacb361&acdnat=1500472284_9b6fdb5605463153ca16899102549e1f
  • (4) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3847712/
  • (5) Cernakova M, Kostalova D. Antimicrobial activity of berberine--a constituent of . Folia Microbiol (Praha) 2002;47(4):375-378.
  • (6) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3371898/
  • (7) http://www.uofmhealth.org/health-library/hn-2128005
Aljaz Vavpetic
Sull'autore Aljaz Vavpetic
Naturopata Riza e Counselor Gestalt che studia e si dedica al benessere olistico dal 1999. Inizialmente offriva consulenze dal vivo nel suo studio, poi riconoscendo una grande mancanza di integratori di qualità senza additivi e antiagglomeranti, ha deciso nel 2013 ad aprire due negozi online con prodotti naturali difficili da reperire e con proprietà naturali fuori dal comune. Dopo oltre 5000 consulenze, diventa autore della "Guida Olistica per la Salute" con oltre 100 programmi naturali per aiutare contro i comuni disagi moderni, e della "Guida Olistica per la Salute degli Animali", che sono le raccolte più complete di approcci naturali olistici online in Europa. Entrambe le guide vengono aggiornate ogni mese e spedite gratuitamente a chi lo segue via newsletter.
Lascia un Commento