it en
Change your language here!

Come Sostenere la Salute del Fegato nel Cane/Gatto

cane e gatto sdraiatiIl fegato è un organo vulnerabile nei cani e nei gatti a causa del suo importante compito di filtrare le tossine. Infatti il fegato è un organo vitale per la salute dei cani e dei gatti, è l'organo principale della disintossicazione del loro organismo. Un sovraccarico di tossine può causare sofferenza al fegato.

Il fegato compie una serie di importanti funzioni nel corpo ed esegue processi cruciali: agisce come un filtro rimuovendo le tossine derivate dal sangue, sintetizza e distribuisce proteine ​​per l'uso da parte del corpo, conserva lo zucchero sotto forma di glicogeno, produce la bile, importante nei processi della digestione e regolazione della coagulazione del sangue, metabolizza zuccheri, proteine, grassi e colesterolo. Inoltre aiuta ad assorbire grassi e alcune vitamine.

Il fegato richiede un flusso continuo di sangue per svolgere il suo lavoro in modo efficace, quindi se non funziona correttamente, possono sorgere dei disturbi di salute nei nostri amici a quattro zappe. Alcuni animali domestici sono geneticamente soggetti a insufficienza epatica, mentre le carenze vitaminiche possono causare malfunzionamenti epatici, in particolare nei gatti. Anche un’infezione batterica o virale del fegato può causare danni.

 

Quali Possono Essere i Segnali di un  Disturbo Epatico

Non è sempre facile capire i sintomi di un disturbo al fegato, poiché sono simili a quelli di altri disturbi e malattie. I compiti del fegato nel metabolismo sono molteplici e ne consegue che anche i sintomi possono essere molto diversi. Un disturbo epatico può manifestarsi con:

  • svogliatezza,
  • ♦ appetito alternato,
  • ♦ sete,
  • ♦ vomito,
  • ♦ eventuale diarrea,
  • ♦ dolori addominali,
  • ♦ flatulenza,
  • ♦ lingua con patina grigiastra.

Quando la malattia peggiora, le tossine iniziano a crescere nel corpo e i segni di insufficienza epatica possono diventare più evidenti: colorazione giallastra in occhi e gengive, convulsioni, confusione e gonfiore dell'addome dovuto all’accumulo di fluidi.

È sempre importante portare l’animale a fare un controllo dal veterinario, per identificare i segni di un’eventuale malattia epatica. Il veterinario potrebbe richiedere esami del sangue e urina, radiografia e/o ultrasuoni addominale.

 

Quali Possono Essere le Cause di un Disturbo Epatico

crocchette dieta squilibrataMolti disturbi al fegato sono dovuti ad una scorretta alimentazione, infatti potrebbero derivare da sostanze tossiche in caso di una cattiva digestione e da un scarso apporto di proteine di elevata qualità. Oltre ad una errata alimentazione, anche infezioni batteriche, veleni ambientali, metalli pesanti, alcune piante tossiche per il fegato, funghi, additivi nel cibo industriale, farmaci chimici e nonché l’uso prolungato di antidolorifici possono danneggiare la salute del fegato (1).

 

Come Sostenere la Salute del Fegato

La dieta svolge un ruolo importante nella ripresa e nella prevenzione in un animale domestico con disturbo epatico, per cui i cambiamenti della dieta spesso aiutano nei casi di problemi al fegato. Pasti piccoli e frequenti contenenti pochi grassi e cereali facilmente digeribili contribuiranno a ridurre al minimo il lavoro che il fegato deve svolgere. Cibo con ingredienti di alta qualità altamente digeribili aiuteranno l'approvvigionamento di energia, mentre cibi di scarsa qualità possono contribuire al processo di fermentazione e di produzione di ammoniaca supplementare collaborando alla tossicità epatica.

Si raccomanda l'alimentazione quotidiana di alta qualità. La dieta alimentare dovrebbe includere oltre che proteine di qualità anche le verdure, che fungono da fonte di carboidrati complessi e forniscono fibre. La fibra e i probiotici aiutano a legare le tossine intestinali e promuovono movimenti intestinali (2) per rimuovere dal corpo le tossine prodotte da cibi che contengono proteine trasformate, derivati di carni da allevamento intensivo, frumento, mais o soia, esaltatori di sapore, colori e dolcificanti.

Le proteine ​​fornite dalla dieta devono essere di elevato valore biologico per ridurre la produzione di ammoniaca, sottoprodotto di digestione proteica. La maggior parte degli alimenti commerciali contengono proteine ​​che non hanno un elevato valore biologico. Molti alimenti commerciali possono anche contenere eccesso di vitamina A, rame ed endotossine batteriche, che contribuiscono allo sviluppo di malattie epatiche. Salvo se il veterinario raccomanda la restrizione proteica, si dovrebbe nutrire con normali quantità di proteine, in quanto il fegato richiede proteine ​​per ripararsi.

Essere consapevole dell’alimentazione del proprio animale domestico, è la base del suo percorso verso la salute e il benessere.

 

Rimedi Naturali per la Disintossicazione del Fegato di Cani e Gatti

Un valido aiuto per disintossicare e stimolare il funzionamento regolare del fegato nei cani e nei gatti può giungere da una serie di erbe che hanno proprietà diuretiche e disintossicanti.

Curcuma: è una spezia con proprietà antinfiammatorie. La curcuma contiene curcumina, una sostanza particolarmente efficace per proteggere il fegato dalle epatossine e favorisce lo svuotamento della cistifellea. La curcumina è un potente antiossidante e anti-infiammatorio (5). È un antiossidante che stimola la creazione e la produzione di bile; consente il raddoppio della produzione regolare ed è, quindi, una grande beneficio per l’organismo.

cardo mariano

Cardo Mariano: la Silimarina, il principio attivo del Cardo mariano, aiuta a riparare le cellule epatiche danneggiate dall'alcool e da altre sostanze tossiche, stimolando la sintesi proteica (3). Quest’erba laboriosa gioca un doppio ruolo nella disintossicazione degli animali, protegge il fegato dalle tossine e lo rigenera, aiutando a riparare le cellule del fegato e promuovendo la rigenerazione di nuove cellule.  Il Cardo Mariano è stato approvato nel 1986 come un trattamento per la malattia epatica ed è ampiamente usato per trattare l'epatite alcolica, il fegato grasso alcolico, la cirrosi, l'avvelenamento dal fegato e l'epatite virale (4) .

Radice di Dente di Leone: agisce per disintossicare il fegato. Colagoga: decongestiona la colecisti aumentando il flusso della bile. Coleretica: agisce per promuovere la produzione di bile. Anti-reumatica: stimola il metabolismo delle cellule del corpo, aiutandolo a scaricare i rifiuti metabolici nel sangue per essere purificato dai reni.

Boldo: viene usato in casi di insufficienza epatica, digestione difficile e calcoli biliari (6). La foglia del boldo contiene un olio essenziale e degli alcaloidi, il più importante dei quali è la boldina. La boldina è colagoga ed aiuta nell’evacuazione dei calcoli biliari grazie alla sua azione coleretica. Viene utilizzata nelle affezioni del fegato e della cistifellea.

Ravanello: in generale è ottimo per tutte le funzioni del fegato (7). Oltre a regolare la produzione di bile, esso depura il fegato e rilascia enzimi che mantengono quest’organo libero dalle infezioni. Il ravanello è una buona fonte di vitamina C e potassio; contiene anche acido folico. Ha proprietà diuretiche e depurative stimolando l’attività del fegato e della cistifellea.

Limone: contiene grandi quantità di antiossidanti, come la vitamina C e gli antocianosidi, in grado di depurare e proteggere le cellule del fegato, favorendone la rigenerazione.

 

I rimedi naturali sopramenzionati favoriscono l'eliminazione di tossine che si sono accumulate soprattutto nel fegato e nella cistifellea, ad es. durante l'assunzione prolungata di farmaci o a causa del consumo di molte crocchette.

 

Gli Integratori per Sostenere il Fegato

  • Vitamina E: protegge il fegato dall'accumulo di rame.
  • Vitamina B12:una vitamina importante necessaria per una corretta digestione e assorbimento di cibo.

 

I rimedi naturali insieme ad alcune vitamine possono aiutare il fegato a riprendersi.  Gli animali domestici con fegato sano possono anche beneficiare di questi rimedi che aiutano il fegato a rimuovere le tossine dal corpo in modo più efficiente.

 

Riferimenti:

  • (1) Ziegler Jutta Il manuale completo sulla salute del cane e del gatto.
  • (2) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3705355/
  • (3) https://www.herbwisdom.com/herb-milk-thistle.html
  • (4) https://www.herbwisdom.com/herb-milk-thistle.html
  • (5) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19811613
  • (6) https://www.drugs.com/npc/boldo.html
  • (7) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3834419/
Lascia un Commento