it en
Change your language here!

La Perdita del Pelo nel Cane: Le 8 Cause e Integratori Naturali

cane che perde troppo pelo

Può sembrare una cosa strana, ma il vostro cane può arrivare a perdere  circa 15.000 peli in una zona circoscritta di circa 7 centimetri quadrati. Rapportata all'essere umano, si tratta di ben 15 volte in più della densità dei capelli di una persona .

A questo poi va aggiunto che il pelo è presente su tutto il corpo del cane, quindi, questa caduta si localizzata in varie zone. Tutte le razze sono soggette a una caduta del vento, ma allo stress della pulizia del manto dell'animale.

Ci sono poi alcune razze che sono un doppio strato: il pastore tedesco, l'husky e il malamute, che perdono il loro manto quando arriva la stagione calda. Il risultato è una cospicua caduta, che ovviamente si riversa in ogni angolo della casa.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Clicca qui per scaricare il documento...

.

Il ruolo della genetica nel cane

Anche la genetica svolge un ruolo importante sia per quel che riguarda la caduta che la ricrescita del pelo. E 'importante, però, conoscere le tendenze ereditarie a perdere il pelo con manifestazioni a chiazze sul collo, sul petto, sulla schiena, sulle zampe, oltre che tra gli occhi e sulle orecchie. Le razze in questione sono: Chihuahua, Bassotto, Doberman Pinscher, Levriero italiano e Whippet.

.

Cosa fare se il tuo cane non rientra in queste razze, ma sta perdendo comunque il pelo?

cuffi di pelo di cannaSono ben 8 causa che determinano una perdita di pelo anomala:

1. Prurito - Il prurito è alto comune in tutti i cani e capire una caduta del pelo. Nelle zone interessate il tuo cane è gratterà, leccherà e in alcuni casi si morderà, per cercare di frenare quella sensazione di prurito.

Le cause alla base del prurito che determinano tutto questo sono rappresentate da: allergie, infezioni batteriche e fungine della pelle e parassiti

 

2. Piaghe da decubito - Queste parole, chiamate anche da decubito o piaghe da decubito, appaiono in genere sui gomiti del cane o su altre parti del corpo in costante contatto con le superfici varie. La pelle in queste aree può diventare ruvida , callosa e glabra, e può persino rompersi e sanguinare.

Le piaghe da decubito si sono verificate più spesso nei cani più e nelle razze che non sono grandi e quindi un peso decisamente importante.

 

3. Reazioni a farmaci o vaccini - Alcuni farmaci possono essere considerati speciali nel corpo del nostro cane, che tiene alla caduta di peli. Ad esempio sono farmaci chemioterapici, quelli iniettabili, inclusi i vaccini, che spesso causano la perdita del pelo. Anche la terapia corticosteroidi protratta nel tempo, può provocare una caduta di iperadrenocorticismo iatrogeno (farmaco indotto) di Cushing.

 

4. Ipotiroidismo - Questa è una condizione in cui la tiroide è sottoattiva e incapace di produzione abbastanza omone tiroxina, per soddisfare i bisogni del nostro animale. L'ipotiroidismo è più comune nei cani medio-grandi di entrambi i sessi, che hanno un'età compresa tra 4 e 10 anni . Diverse razze sono predisposte geneticamente a questo proposito

Airedale Terrier
Boxers
Cocker spaniel
Bassotti
Doberman Pinschers
Golden Retriver
Levrieri
Setter irlandesi
Labrador Retriver
Schnauzer miniatura

Alcuni cani che soffrono di ipotiroidismo , in particolare la perdita dei capelli che non riescono a ricrescere facilmente. Oltre a questo i segni distintivi del pensiero di energia, la preoccupazione di addormentarsi frequentemente e la perdita di interesse nel gioco e nell'esercizio fisico (corsa).

 

5. Alopecia X - L'alopecia X è una malattia endocrina caratterizzata da uno squilibrio degli ormoni sessuali . È diventata una condizione di bellezza, perché oltre alla perdita di peso o all'incapacità di ricrescita del mantello, c'è anche l'iperpigmentazione (1) , che fa sì che la pelle si scurisca nel tempo. La condizione è presente indistintamente sia nei maschi che nelle femmine.

Il segno principale di Alopecia X è la perdita simmetrica e graduale dei peli sul tronco e sulla parte posteriore delle cosce, ma non sulla testa o sulle zampe anteriori. Le razze sono predisposte a questa malattia sono: Chow Chow, Keeshond, Barbone in miniatura, Pomerania, Samoiedo e Siberian Husky.

 

6. Sindrome di Cushing o malattia surrenale atipica (iperadrenocorticismo) - La sindrome di Cushing è una condizione in cui il cortisolo (2) viene prodotto in maniera eccessiva dalle ghiandole surrenali. Il disturbo è più frequente nei Terrier, nei barboncini, nei bassotti e nell'americano eschimese / spitz. L'iperadrenocorticismo, quindi, è una malattia complessa e il cortisolo prodotto in eccesso può causare una serie di sintomi diversi. Oltre alla perdita del tempo, altri sono i sintomi comuni e tra questi:

  •  Aumento della sete e della minzione, che nel tempo può portare all'incontinenza
  • Aumentato l'affanno
  • Aumentato di peso addominale, nonostante una riduzione dell'apporto calorico
  • Lividi
  • Pelle diradata e cambiamento del colore dal rosa al grigio o al nero
  • Irritabilità o irrequietezza

pelo fitto e sanoI livelli circolanti di ormoni sessuali (di solito metaboliti di estrogeni e progesterone) secreti dalle ghiandole surrenali, senza innalzamenti di cortisolo . Questa condizione può essere modificata dalla pelle e dal mantello, tra cui assottigliamento dei peli e iperpigmentazione (pelle scura).

 

7. Morbo di Addison (ipoadrenocorticismo) - Il morbo di Addison è praticamente l'opposto di quello di Cushing , in quanto le ghiandole surrenali sono meno omoni corticosteroide di quanto il corpo richieda. La condizione si verifica prevalentemente nei cani di sesso femminile tra 4 e 7 anni .

Le razze che hanno la predisposizione a questa malattia sono: l'alano, lo spaniel d'acqua portoghese, il rottweiler, il barboncino standard e il west highland bianco e il wheaten terrier. I sintomi dell'iperoadrenocorticismo possono essere abbastanza vaghi. Oltre alla perdita di peso in alcuni cani, altri segni distintivi sono debolezza, depressione, perdita di appetito, vomito, diarrea e aumento della sete e della minzione.

8. Altre cause potenziali - Le carenze nutrizionali possono causare la perdita di peso nei vostri cani, e così anche lo stress. Le madri spesso perdono il loro mantello una volta che danno alla luce i loro cuccioli, oppure durante la fase dell'allattamento. Si tratta di cause naturali, che comunque si incidono in maniera importante, come come situazioni di stress eccessivo (3) .

I cani che presentano disturbi psicologici o comportamentali, per esempio ansia da separazione, possono incorrere in una perdita di pelo anomala. Ci sono poi causa che può essere considerato e determinano questa caduta eccessiva e improvvisa del pelo, e bisogna capire bene quali sono per porvi rimedio.

Leggi anche: Pelo Opaco e Perdita di Pelo nel Cane e Gatto

.

Integratori e Soluzioni Naturali per la Perdita di Pelo

E 'importante notare il tuo amico a quattro zampe, nel caso si noti un assillo del pelo o una caduta eccessiva, consulta subito il tuo veterinario di fiducia, e poi valuta di rivedere la dieta, che spesso è la causa più comune della perdito di pelo. Spesso di tratta di intolleranze alimentari o semplicemente di cibi che sono difficili da digerire e creano troppa infiammazione (cibo secco estruso, ovvero le classiche crocchette). 

I cibi per animali più facili da digerire sono la carne cruda, seguita subito dopo da quello pressato a freddo e quello disidratato/liofilizzato entrambi di grado alimentare umano, perchè sono meno cotti, quindi i nutrienti non vengono alterati o azzerati. Il  beneficio principale è che riducono al minimo l'infiammazione, se non addirittura la azzerano, come dovrebbe essere normale durante e dopola digestione. Valutare il marchio Pure Pet Food e la Bianco Line presenti nel nostro negozio.

Un integratore di base per la perdita di pelo sono sicuramente i probiotici abbinati a fitonutrienti da piante biologiche (ricco di minerali), che vanno sia a equilibrare l'intestino, riducendo l'infiammazione, sia aumentano l'assorbimento dei nutrienti. Poi, a seconda della causa, esistono integratori erboristici specific per ogni malattia, che spesso possono sostituire completamente il farmaco, senza effetti collaterali - verificare la linea Primalix della Natural Wonder Pets.

In alcuni casi sono efficaci anche gli acidi grassi dell'olio di pesce, che agiscono contro l'infiammazione e calmano le dermatiti.

 

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Clicca qui per scaricare il documento...

Riferimenti:

1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5241637/

2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4726137/

3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5332928/

Aljaz Vavpetic
Sull'autore Aljaz Vavpetic
Naturopata Riza e Counselor Gestalt che studia e si dedica al benessere olistico dal 1999. Inizialmente offriva consulenze dal vivo nel suo studio, poi riconoscendo una grande mancanza di integratori di qualità senza additivi e antiagglomeranti, ha deciso nel 2013 ad aprire due negozi online con prodotti naturali difficili da reperire e con proprietà naturali fuori dal comune. Dopo oltre 5000 consulenze, diventa autore della "Guida Olistica per la Salute" con oltre 100 programmi naturali per aiutare contro i comuni disagi moderni, e della "Guida Olistica per la Salute degli Animali", che sono le raccolte più complete di approcci naturali olistici online in Europa. Entrambe le guide vengono aggiornate ogni mese e spedite gratuitamente a chi lo segue via newsletter.
Lascia un Commento