it en
Change your language here!
819048 714 381
71427321893

I 3 Maggiori Errori Che Si Commettono Quando Si Utilizza una Dieta con Cibo Fatto in Casa

Cane azzarezzattoSempre più proprietari di animali domestici riconoscono che la giusta dieta è fondamentale per la salute e la qualità della vita del loro cane. Molti di loro sono anche interessati a preparare cibo fatto in casa per i loro compagni animali, nonostante questa pratica occupa un bel po' di tempo. Questa scelta è senza dubbio da incoraggiare, ma allo stesso tempo è importante sapere che, mentre il passaggio al cibo fatto in casa ha enormi benefici per la maggior parte dei cani, non è sempre l'approccio più semplice per nutrire il tuo animale, ed è relativamente facile commettere errori. I pasti fatti in casa non devono essere un approccio da tutto o niente. Potrebbe essere una soluzione equilibrata quella di inserire uno o due pasti a settimana preparati in casa, in sostituzione di altri alimenti, così da dare al tuo cane un pasto ricco di fitonutrienti e composti bioattivi direttamente dalla fonte più sana della natura: ovvero il cibo reale.

Cibo sano per animali domesticiPotenziali Benefici e Svantaggi delle diete per Cani fatte in Casa

Benefici potenziali

  • Sai esattamente cosa sta mangiando il tuo cane (cosa che non è possibile con il cibo preparato che troviamo in commercio).
  • Gli ingredienti nelle diete fatte in casa hanno una maggiore digeribilità, con il risultato che la maggior parte dei nutrienti nel cibo viene assorbita piuttosto che escreta nelle feci.
  • Alcuni animali con problemi gastrointestinali cronici (GI) o malattie croniche multiple migliorano con le diete fatte in casa.
  • È facile creare nuove diete casalinghe con proteine/carboidrati differenti, anche per animali domestici con intolleranze alimentari o allergie.
  • Preparare una dieta fatta in casa può darti un senso di soddisfazione per il fatto che stai facendo la cosa giusta per il tuo cane.

 

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Potenziali inconvenienti

  • Le diete fatte in casa possono essere squilibrate e persino dannose se formulate in modo errato.
  • Possono essere più costose del cibo per animali disponibile in commercio (soprattutto se scegli ingredienti biologici).
  • Decidere di apportare modifiche a una ricetta senza consultare un esperto.

 

Cane mangia crocchetteL'importanza dell'adeguatezza Nutrizionale

Molte diete fatte in casa (modello preda) e alcune diete crude disponibili in commercio sono nutrizionalmente squilibrate o incomplete. Ciò può far sì che i cani diventino carenti delle corrette quantità di minerali e vitamine importanti, antiossidanti o del giusto equilibrio di acidi grassi per la salute dello scheletro, degli organi e del sistema immunitario. Una notevole quantità di ricerche è stata dedicata alla determinazione di quali nutrienti i cani hanno bisogno per sopravvivere e ci sono ampie prove che mostrano cosa succede quando vengono privati di calcio, iodio, selenio, magnesio, zinco, tiamina, manganese, vitamine D, E, potassio, e un'intera gamma di nutrienti critici necessari per la crescita, la riparazione e il mantenimento delle cellule.

Ci dovrebbero essere quattro componenti principali in una dieta casalinga per cani: carne, compresi gli organi, purea di verdura e frutta, integratori vitaminici e minerali (a meno che tu non stia utilizzando alimenti specifici, come le ostriche ripiene di zinco per soddisfare determinati requisiti nutrizionali) e aggiunte benefiche come probiotici ed enzimi digestivi (questi non sono necessari per bilanciare la dieta, ma possono essere utili per la vitalità). La dieta di un cane sano dovrebbe contenere dal 75% all'85% di carne/organi/ossa (o un integratore per la sostituzione delle ossa) e dal 15% al 25% di verdura/frutta (questo imita il contenuto gastrointestinale delle prede, fornendo anche fibre e antiossidanti). Questa base "80/10/10" è un ottimo punto di partenza per le ricette, ma è ben lungi dall'essere equilibrata e non è adatta per mangimi a lungo termine senza affrontare le significative carenze di micronutrienti presenti. Il cibo fresco e intero fornisce la maggior parte dei nutrienti di cui i cani hanno bisogno, e un mix di vitamine e minerali di micronutrienti si prende cura delle carenze che possono esistere. Se scegli di non utilizzare integratori, devi aggiungere fonti alimentari integrali di questi nutrienti, il che richiede denaro e creatività.

Leggi anche: Come Far Perdere Peso Velocemente al Cane o Gatto Sovrappeso o Grasso

Cibo sano per animali domesticiErrori da evitare

  1. Nutrire solo con carne: Molti proprietari di cani ben intenzionati, confondono un'alimentazione equilibrata e specifica per specie con un'alimentazione basata su pezzi di carne muscolare, carne macinata e verdure o una miscela di carne, verdure e riso. Sebbene la carne fresca sia un buon punto di partenza per diete casalinghe, non rappresenta una dieta equilibrata. Nutrire una dieta di base "80/10/10" è anche nutrizionalmente squilibrato e causerà problemi significativi nel tempo, anche se fornisci la rotazione tra 3-4 tipi di carne e organi. Una dieta esclusiva di carcasse macinate (1), per esempio, può ancora mancare dei requisiti minimi per diversi nutrienti vitali e non è all'altezza di quasi tutti i nutrienti per soddisfare anche i requisiti minimi indicati dall'AAFCO (il che non dice molto). Molti alimenti crudi fatti in casa creano diete prevalentemente a base di pollo, perché questo alimento è decisamente economico. La carne di pollo deve essere bilanciata con cibi ricchi di omega-3 per controllare l'infiammazione.
  2. Dimenticare le fibre: I cani domestici si trovano spesso a muoversi sull'erba per una serie di motivi, incluso il soddisfacimento del fabbisogno corporeo di enzimi, fibre, antiossidanti e fitonutrienti. Dare una quantità adeguate di verdure fibrose a basso indice glicemico, fornisce anche le fibre prebiotiche necessarie per nutrire il microbioma del tuo animale domestico e contribuisce alla salute generale dell'intestino e del colon. Alcuni frutti, ad esempio i mirtilli, sono ricche fonti di antiossidanti, quindi è importante non trascurarli quando pianifichi una dieta nutrizionalmente equilibrata con del cibo fresco per il tuo cane. Puoi frullare la frutta, insieme alle verdure a basso indice glicemico appropriate, e aggiungerle alla ricetta; puoi anche offrirli interi in piccoli pezzi come snack al tuo cane. Una buona regola pratica è quella di mantenere i prodotti contenuti in meno del 25% delle diete per cani e del 15% per gatti.
  3. Saltare gli integratori: Ci sono solo due opzioni per garantire l'adeguatezza nutrizionale nelle diete fatte in casa. La prima è quella di nutrire il tuo cane con del cibo intero, decisamente più costoso che contiene un numero significativo di ingredienti diversificati, necessari per soddisfare i requisiti nutrizionali. L'altra, invece, molto più semplice e veloce che è quella di utilizzare degli integratori. Esistono due categorie di integratori: integratori necessari per soddisfare i requisiti nutrizionali minimi, e integratori facoltativi per affrontare problemi di salute specifici. Gli integratori qui discussi sono quelli necessari che prevengono le carenze nutrizionali. I nostri terreni sono nutrizionalmente impoveriti, pertanto, gli alimenti che vengono prodotti sono carenti dal punto di vista nutrizionale. Se ci assumiamo il compito di preparare pasti fatti in casa per i nostri animali domestici, abbiamo la responsabilità di assicurarci che il cibo fornisca i nutrienti di base necessari per la normale riparazione e mantenimento cellulare. Se non vedi grandi quantità di varietà di cibi integrali elencati nelle ricette, allora la dieta è probabilmente inadeguata dal punto di vista nutrizionale. Bisogna nutrire il proprio animale domestico con un pasto sbilanciato di tanto in tanto, o due pasti alla settimana. Fornire pasti sbilanciati giorno dopo giorno è ciò che causa problemi nel tempo. Gli integratori opzionali, che aiutano a sostenere il benessere generale o un obiettivo di salute specifico, dipendono da una varietà di fattori tra cui: razza, suscettibilità alle malattie, età, peso, livello di attività, stato di sterilizzazione, condizioni di salute croniche e altro ancora.

Cane affamatoIntegratori aggiuntivi

Molti animali domestici beneficiano di integratori aggiuntivi per supportare specifici sistemi di organi, come il supporto articolare per i cani anziani, integratori per allergie stagionali o integratori disintossicanti durante i mesi di applicazione dei pesticidi. Questi integratori extra, come visto, non bilanciano i pasti, ma hanno la capacità di supportare il corpo in altri modi. Se sei interessato a fornire ulteriore supporto supplementare (oltre agli integratori necessari per bilanciare la tua dieta fatta in casa) e non hai idea da dove iniziare, collabora con il tuo veterinario, così da poter determinare quali integratori possono essere veramente utili, oltre a quelli aggiunti alla dieta, quanto somministrarli e con quale frequenza.

 

 

 

 

 

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Riferimenti:

1 - https://ccah.vetmed.ucdavis.edu/sites/g/files/dgvnsk4586/files/inline-files/role-of-diet-feline-health-Glasgow_0.pdf

Matea Skubic
Sull'autore Matea Skubic

Sono una grande amante di tutti gli animali, e ho due cani vivaci e una gatta capricciosa. Da sempre ero interessata nel vivere una vita sana. Avendo letto diversi libri sull'alimentazione salutare e adeguata per gli animali domestici, ho realizzato che sul mercato esisteva una scarsa disponibilità di integratori naturali per animali di qualità elevata. Per questo motivo offriamo nel nostro negozio Fitopets solo prodotti di qualità, che hanno dimostrato essere efficaci con gli animali domestici. Mi tengo aggiornata e partecipo a vari seminari sul tema della salute e della cura dei cani e dei gatti.

La più grande soddisfazione che posso realizzare è un proprietario contento e un pelosetto felice e in salute.

Lascia un Commento