Change your language here!

Servizio gratuito numero


Perché i Cani Strusciano il Sedere per Terra?

Chi ha un cane sa a quale posizione mi riferisco. Il fondoschiena viene strisciato a terra, le zampe posteriori sono sollevate e quelle anteriori spingono il corpo del cane, quasi come la “carriola” umana.

Questa posizione può indicare sintomo di un prurito passeggero, o di un sporco residuo, se resta un comportamento isolato, non c’è da preoccuparsi oppure può trattarsi di un fastidio da non trascurare. Le cause profonde possono essere le malattie delle ghiandole anali, vermi, parassiti, allergie alimentari e una dieta povera di fibre.

Bene, come si può immaginare, se il cane striscia costantemente il sedere sul pavimento, non è per niente igienico, trascina in giro germi, lascia un cattivo odore e a volte della materia fecale, inoltre spinge facilmente i batteri anali sulla propria pelle. Pertanto, bisogna cercare di individuare e trattare il problema alla radice, con l'aiuto del vostro veterinario se necessario.

Il continuo strisciare il sedere per terra può anche causare dolore alla parte inferiore del cane con rossore, gonfiore, irritazione e infezioni.

Allora Perché Fido Striscia il sedere per Terra?

Se il vostro cane striscia frequentemente il sedere, fate attenzione anche ai seguenti comportamenti:

  • si lecca frequente la zona anale;
  • gira in tondo rapidamente (come per inseguire la sua coda) cercando di leccare la zona;
  • cattivo odore dalla zona anale;
  • gonfiori o perdita nella zona anale.

 

Le Cause più Comuni sono:

1) Ghiandole Perianali piene o infiammate: molte persone non sanno neanche che il proprio cane ha delle ghiandole poste ai lati dell'ano che normalmente si svuotano quando passano le feci, o che i cani schiacciano quando sono eccitati o impauriti.

In alcuni casi però, i cani non riescono a svuotare i sacchi completamente, la causa può essere un'infezione in corso, il secreto è troppo denso, il dotto attraverso il quale passa è troppo stretto, ed ecco che la posizione della “carriola” può agevolare lo svuotamento e quindi il cane sfrega il suo posteriore sul terreno.

Talvolta, dietro consiglio del vostro veterinario, è consigliabile lo svuotamento manuale.

Che cosa provoca questa infiammazione alle ghiandole perianali?

  • Diarrea ricorrente, stitichezza ricorrente;
  • Sovrapproduzione ormonale, soprattutto nei cani dominanti ;
  • Malattie dermatologiche, allergia.
  • La causa più comune dei problemi della ghiandola anale è l’alimentazione.

L’alimentazione industriale contiene allergeni e agenti infiammatori. Se il vostro animale domestico sta avendo problemi ricorrenti alla ghiandola anale, il primo passo che si dovrebbe prendere è quello di cambiare dieta.

2) Infestazione da Pulci:

Un altro motivo comune per cui il cane striscia è per il prurito causato dalle pulci. Le pulci si trovano di solito vicino alla coda, perché sono sicure lontane dalla bocca! I morsi delle pulci possono causare un prurito intenso per i cani, in particolare quelli che soffrono di allergia di morso da pulci.

3) Vermi e parassiti intestinali:

se il cane ha la tenia, sente un forte prurito e irritazione attorno all’ano. Le Tenie possono nascondersi all’interno delle pulci e, nel momento in cui il cane si lecca, potrebbe ingerire accidentalmente una pulce portando dentro nello stomaco la tenia ospite. Se il cane continua a strisciare il sedere per terra, bisogna controllare se ci sono piccole strutture biancastre, simile a dei chicchi di riso, nelle feci e nella zona anale.

4) Allergie alimentari

Le allergie alimentari causano un prurito intenso (soprattutto nella parte posteriore) e il cane continua a leccarsi eccessivamente.

Se sospettate che il vostro cane sia allergico, è necessario identificare il cibo che sta causando le reazioni allergiche.        

 

Cause Occasionali della “Carriola” canina

Se il cane striscia solo di tanto in tanto, può essere a causa dei seguenti motivi:

Diarrea: può causare irritazione nell'ano, può rimanere della materia fecale nel pelo intorno all’ano e il cane, nel tentativo di pulirsi, striscia per terra;

Dermatite o irritazione della pelle: 
anche i frequenti lavaggi con shampoo, spray e profumi sintetici possono provocare un’irritazione alla pelle del cane.

In tutti i casi sopraindicati, è bene informarsi e sapere quando è opportuno consultare un veterinario, meglio se olistico.

In qualsiasi caso è importante curare molto l’igiene e l’alimentazione del vostro cane.

 

Cosa Posso Fare per Aiutarlo?

Fare una transizione graduale al cibo disidratato Pure Pet Food che non contiene allergeni, è di grado alimentare umano ed è più facilmente digerito:

Al cibo aggiungere sempre i probiotici perché in qualsiasi alimentazione sono purtroppo assenti o carenti. I Probiotici servono per mantenere un buon tasso di assorbimento degli nutrienti, per avere i villi intestinali sani, per ridurre alito cattivo, per mantenere in equilibrio la flora batterica e risolvere problemi di dissenteria, per lenire le pareti intestinali e per la produzione delle vitamine B.
ATTENZIONE: tutti i probiotici non sono identici, verificate che contengano quelli verificati clinicamente efficaci per animali domestici.

Utilizzare erbe antivirali come il mallo di noce nera, ricco di juglone antivirale. La foglia della papaia contiene enzimi chymopapin e papaina che aumentano le piastrine per uccidere i virus. Queste erbe sono efficaci contro tutti i tipi di vermi, parassiti e virus. Ciascuna erba dovrebbe possedere proprietà antivirali e / o dovrebbe essere un sicuro ed efficace antielmintico.

 

Lascia un Commento