it en
Change your language here!
819048 714 381
71427321893

Allergie Domestiche: Ecco Come Preservare il tuo Cane

Un cane che si gratta l'orecchio

Gli animali domestici possono avere allergie, proprio come le persone. Determinare la causa di questo problema, può essere una sfida, soprattutto perché gli allergeni possono risiedere proprio nella tua casa. Uno dei segni più comuni di allergie nei cani e nei gatti è l'infiammazione della pelle, nota come dermatite allergica. Questa cosa provoca prurito intenso e può causare infezioni secondarie, se il graffio dell'animale rompe la pelle. Un altro aspetto dell'allergia è relativa al prurito delle zampe. Se il tuo animale domestico si lecca e rosicchia costantemente i piedi, le allergie sono una probabile ragione di questo comportamento. Le infezioni dell'orecchio sono comuni negli animali con allergie e, più raramente, possono verificarsi altri sintomi come: naso che cola, starnuti e lacrimazione. Identificare gli allergeni è il primo passo per aiutare il tuo animale domestico a ottenere sollievo, poiché rimuoverlo o ridurre l'esposizione può ridurre i sintomi.

Cinque Tipi di Allergeni per Animali Domestici Presenti nella tua Casa

Un cane con problemi di pelleMolte delle cose che causano reazioni allergiche negli esseri umani, possono causarle anche nei nostri animali domestici. La buona notizia è rappresentata dal fatto che, la rimozione degli allergeni può aiutare le allergie umane e animali allo stesso modo. Ecco alcuni dei principali allergeni domestici da considerare (1), alcuni dei quali potresti trovare sorprendenti.

Acari della polvereLa pelle pruriginosa, arrossata e infiammata è un segno comune di allergie agli acari della polvere. Gli acari della polvere sono insetti microscopici che mangiano la pelle e il pelo degli animali. Sia gli esseri umani e molti animali domestici sono allergici a loro. Si trovano più comunemente nei materassi e nella biancheria da letto, così come nella polvere domestica. La lettiera deve essere lavata e asciugata settimanalmente, stessa cosa anche per la cuccia che ospita il tuo amico a quattro zampe. Se il tuo animale trascorre del tempo sul divano o sul tuo letto, puoi usare delle coperture protettive per gli acari della polvere, in modo da coprire la superficie e ridurre l'esposizione agli acari.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Le coperte e le altre lenzuola devono essere lavate con un detersivo naturale privo di profumo e non devono essere utilizzati ammorbidenti. Anche l'aspirazione e la spolveratura regolari sono essenziali per mantenere la polvere al minimo, e mantenere bassi i livelli di umidità aiuterà anche a tenere sotto controllo gli acari della polvere. Se possibile, sostituire la moquette con pavimenti in legno o piastrelle, ridurrà l'insorgere degli acari della polvere, ma un'altra alternativa è tenere il tuo animale domestico fuori dalle stanze con moquette (2). I purificatori d'aria che uccidono germi e quindi anche gli acari della polvere, possono anche fornire un sollievo sostanziale agli animali che trascorrono del tempo in aree coperte di moquette.

Leggi anche: I 18 Modi per Ridurre l'Allergia agli Animali Domestici a Casa

Tessuti e materiali per il letto degli animali domesticiI letti per animali domestici sono una fonte comune di allergeni, non solo a causa degli acari della polvere, ma anche del materiale che compone l'imbottitura. Il memory foam sintetico o in lattice, può essere allergenico, così come le sostanze chimiche utilizzate nella lavorazione, compresi i ritardanti di fiamma. Ci sono anche animali domestici che presentano allergie da contatto alla lana, che possiamo trovare regolarmente in tappeti o anche nella biancheria da letto (3).

I tessuti in cotone organico al 100%, la canapa (una coltura coltivata naturalmente, che non viene spruzzata con pesticidi o altri prodotti chimici) o un tessuti in microfibra a trama fitta, hanno meno probabilità di innescare una risposta allergica. La seta è anche un ottimo materiale, perché gli acari della polvere non possono sopravvivere su questa superficie. Indipendentemente dal tipo di materiale, però, dovrai assicurarti di lavarlo regolarmente.

Un cane che sta per avere un'inezioneAnimali e persone - Proprio come gli esseri umani possono essere allergici agli animali, gli animali possono essere allergici alle persone e agli altri animali presenti in casa. Tali allergie possono svilupparsi più tardi nella vita e infatti, tendono a manifestarsi tra i 2 e i 5 anni, poiché è necessaria un'esposizione ripetuta al pelo di altri animali o al corpo umano affinché si sviluppi l'allergia. Dunque, gli animali domestici possono essere allergici a un nuovo animale e, proprio come le persone, possono sviluppare allergie al pelo in qualsiasi momento della loro vita (4).

 

Leggi anche: Le 7 Malattie della Pelle Più Comuni nei Cani e Gatti

In genere, gli animali domestici allergici hanno reazioni a più di una cosa presente nell'ambiente, quindi è meglio parlare con il veterinario per trovare la fonte che genera la reazione allergica, prima di saltare alla conclusione che un altro animale domestico è la causa. In casi come questo, quando non è possibile rimuovere la fonte dell'allergene, è possibile ridurre l'esposizione passando regolarmente l'aspirapolvere e lo strofinaccio (assicurarsi di rimuovere il proprio animale dall'area che si sta pulendo, poiché ciò può provocare allergeni), usa detergenti biologici nella tua casa e investi in un purificatore d'aria di alta qualità. Cambiare il filtro come indicato nel purificatore d'aria è importante, per tenere sotto controllo gli allergeni. Se il tuo cane dorme nel tuo letto, usa un piumino ipoallergenico e lavabile, per tenere lontane le cellule della pelle.

Prodotti chimici domestici - Prodotti per la pulizia, deodoranti per ambienti, detersivi per bucato e lacche per capelli, sono fonti comuni di sostanze chimiche che potrebbero causare una reazione allergica nel tuo animale domestico. Questo è un buon motivo per utilizzare detergenti naturali, in quanto sarà meno probabile che causino dermatiti da contatto (5). Inizia sostituendo le sostanze chimiche a cui sai che è probabile che il tuo animale sia esposto, come il detersivo per bucato che usi per lavare la lettiera o i detergenti per pavimenti per le aree in cui dorme.

Fogli per essiccatori chimici, deodoranti per ambienti plug-in e altre fragranze, sono le prime sostanze chimiche da eliminare, che alleggeriranno rapidamente il carico tossico del tuo animale domestico e la sua esposizione agli allergeni. Il fumo dalle sigarette e i vapori della cucina, rappresentano anche un fattore scatenante comune per la dermatite atopica. Se l'eliminazione delle sostanze chimiche ovvie non risolve il problema, espandere la ricerca all'aperto. Una delle cause più sorprendenti ma frequenti di dermatite da contatto che si è riscontra nei cani, è rappresentata dall'acqua della piscina (6). L'esposizione prolungata nell'acqua della piscina, che viene regolarmente trattata con cloro, può provocare una reazione allergica nell'animale.

Piante d'appartamento - Le piante d'appartamento possono introdurre polline e muffe (dal terreno) nell'aria interna della tua casa. Qualsiasi pianta d'appartamento in fiore, potenzialmente può causare una reazione allergica agli animali domestici. I sintomi si verificano in genere stagionalmente e si presentano come prurito della pelle, pulizia eccessiva, eruzioni cutanee, starnuti e secrezione oculare (7). I sintomi di una reazione allergica alla muffa includono graffi da parte dell'animale, che può leccarsi o mordicchiarsi con frequenza le aree pruriginose del corpo. Queste, poi, possono progredire in piaghe della pelle e perdita di pelo.

Leggi anche: Dog Allergies: Symptoms and Treatment

Cosa Fare se il tuo Cane Soffre di Allergie

Un cane che fa il bagnoSe il tuo animale soffre di allergie, indipendentemente dalla causa, ci sono alcune raccomandazioni standard che possono aiutarti. Ecco una breve lista di cosa da poter fare:

Interrompi gli alimenti ultra elaborati e valuta la presenza di sindrome dell'intestino permeabile.

Aumenta gli acidi grassi omega-3 nella dieta del tuo animale domestico, che aiuterà a fermare la produzione di sostanze chimiche infiammatorie nella pelle (8).

Evita vaccini e farmaci veterinari non necessari, compresi i prodotti chimici per la prevenzione dei parassiti.

Fai spesso il bagno al tuo cane con uno shampoo biologico per lavare via gli allergeni dal pelo e dalla pelle, e tieni in ammollo le zampe per ridurre gli allergeni e il senso di prurito.

Offri al tuo animale domestico un supporto antistaminico naturale, per esempio puoi utilizzare la quercetina.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Riferimenti:

1-3-4-5-6-7 - https://www.petmd.com/6-things-your-house-could-be-triggering-your-pets-allergies

2 - https://veterinarypartner.vin.com/default.aspx?pid=19239&catId=102899&id=4951977

8 - https://veterinarypartner.vin.com/default.aspx?pid=19239&catId=102899&id=4951475&ind=10&objTypeID=1007

Matea Skubic
Sull'autore Matea Skubic

Sono una grande amante di tutti gli animali, e ho due cani vivaci e una gatta capricciosa. Da sempre ero interessata nel vivere una vita sana. Avendo letto diversi libri sull'alimentazione salutare e adeguata per gli animali domestici, ho realizzato che sul mercato esisteva una scarsa disponibilità di integratori naturali per animali di qualità elevata. Per questo motivo offriamo nel nostro negozio Fitopets solo prodotti di qualità, che hanno dimostrato essere efficaci con gli animali domestici. Mi tengo aggiornata e partecipo a vari seminari sul tema della salute e della cura dei cani e dei gatti.

La più grande soddisfazione che posso realizzare è un proprietario contento e un pelosetto felice e in salute.

Lascia un Commento