it en
Change your language here!
819048 714 381
71427321893

Il Miglior Test per Rilevare la Malattia Renale nel tuo Gatto

Un gatto esaminato da un veterinarioSecondo un recente studio su 32 gatti anziani sani, condotto da ricercatori dell'Oregon State University e dei laboratori IDEXX, un biomarcatore scoperto di recente può fornire una diagnosi precoce della malattia renale cronica (1). Lo studio ha dimostrato che il biomarcatore, chiamato SDMA (dimetilarginina simmetrica), è una misura migliore della funzione renale nei gatti anziani rispetto alla creatinina. Il nuovo biomarcatore ha identificato l'insorgenza della malattia renale in media 17 mesi prima del test standard per la condizione, che misura i livelli di creatinina sierica.

La creatinina è un marker per la scomposizione delle proteine muscolari, ma poiché la maggior parte dei gattini perde massa magra con l'età, i loro livelli di creatinina possono essere normali. La SDMA non è influenzata dalla massa corporea magra, quindi è una misura più accurata della perdita della funzione renale.

Il nuovo test che utilizza il biomarcatore SDMA, può aiutare i proprietari di animali domestici e i veterinari a monitorare meglio la funzione renale nei gatti e ad apportare modifiche alla dieta e ad altri stili di vita, se necessario, per migliorare sia la qualità che la quantità di vita dei gattini con malattie renali.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Crocchette per gattiCause della malattia renale felina

Purtroppo, circa la metà di tutti i gatti domestici di età superiore ai 10 anni soffre di malattia renale cronica, e ci sono una serie di cause per questa condizione. Le malattie sottostanti che possono causare insufficienza renale includono ipertensione, disturbi del sistema immunitario, esposizione a tossine, un episodio renale acuto che danneggia gli organi e porta a un problema cronico, ostruzione cronica del tratto urinario e alcuni farmaci tra cui FANS e antibiotici nefrotossici.

Alcune malattie infettive, tra cui FIV e leucemia felina, possono danneggiare i reni, così come l'esposizione a metalli pesanti, traumi addominali e possibilmente diabete. La ricerca ha anche stabilito un legame tra i vaccini contro il cimurro felino e l'infiammazione immuno-mediata dei reni, che è una causa della malattia renale cronica (CKD). La panleucopenia (cimurro felino) è una malattia pericolosa per la vita e i gattini dovrebbero ricevere la loro prima serie di vaccini, poiché i gatti non vaccinati potrebbero essere a rischio.

Leggi anche: Con l'Insufficienza Renale nei Gatti Evita Sempre Questo Cibo 

Ma i gatti adulti che sono stati immunizzati con successo da cuccioli, non hanno bisogno di ripetuti richiami e i gatti con malattie renali non dovrebbero essere affatto vaccinati. Anche l'alimentazione dei gatti con una dieta esclusivamente secca è associata allo sviluppo della malattia renale cronica. I gattini sono creati per soddisfare la maggior parte o tutto il fabbisogno idrico del loro corpo attraverso la loro dieta. Le crocchette forniscono una percentuale molto piccola dell'acqua fornita da una dieta in scatola o cruda. I gatti che mangiano solo crocchette soffrono di una lieve disidratazione cronica, che causa nel tempo uno stress significativo ai reni.

Un gatto spaventatoSintomi e trattamento della CKD

I sintomi di insufficienza renale nel tuo gatto possono includere aumento della sete e della minzione, perdite di urina (soprattutto di notte), vomito, diarrea, mancanza di appetito, perdita di peso, depressione, anemia e debolezza generale del corpo. Altri segni meno comuni sono le fratture derivanti da ossa indebolite, ipertensione che può portare a cecità improvvisa, prurito della pelle, sanguinamento nello stomaco, lividi della pelle e ulcere orali.

Il trattamento della malattia renale si concentra sul controllo dell'uremia (l'accumulo di prodotti di scarto azotati nel sangue), sul ritardare la progressione della malattia e sul mantenimento della qualità della vita del gattino il più a lungo possibile (2). La fluidoterapia è generalmente raccomandata inizialmente per trattare la disidratazione, l'anoressia e il vomito e per eliminare i prodotti di scarto circolanti.

Leggi anche: Depura Naturalmente l'Insufficienza Renale nei Gatti e Cani

A seconda delle condizioni del tuo animale domestico, la fluidoterapia può essere somministrata in ospedale per via endovenosa e, una volta che il gatto è stabile e reidratato, la maggior parte dei proprietari può imparare a somministrare liquidi sottocutanei (sub-Q) a casa.

Gatto che usa la toilette per gattiLa giusta alimentazione per gattini con malattie renali

Si consiglia una dieta ricca di proteine di ottima qualità e con quantità di sodio e fosforo inferiori alla norma. Il controllo dell'assunzione di fosforo si è dimostrato molto importante nel rallentare la progressione della malattia renale. Molti veterinari insistono ancora sul fatto che una dieta renale dovrebbe essere povera di proteine, nonostante studi che mostrino che gli animali anziani, compresi quelli con malattie renali, hanno bisogno di più proteine, non di meno (2).

Ma devono essere proteine di altissima qualità. Se il tuo gatto è dipendente da un alimento di scarsa qualità, difficile da digerire ed elaborare, ti consiglio di ridurre la quantità di proteine tossiche nella dieta. Tuttavia, se il tuo gatto sta mangiando proteine di qualità umana (preferibilmente prive di antibiotici e ormoni), la restrizione proteica è controproducente e può effettivamente esacerbare la perdita di peso e l'atrofia muscolare, due problemi di salute comuni per i gatti con insufficienza renale.

Molti veterinari suggeriranno una dieta di cibo secco ad hoc per chi soffre di malattie renali, ma si sconsiglia anche questo, a meno che non si tratti di una dieta alimentare fresca formulata per le malattie renali come l'Intelligent Design di Darwin. A meno che il tuo gatto non si rifiuti assolutamente di mangiare qualcos'altro, non consiglio di somministrare diete per reni secche su prescrizione.

I gatti con malattie renali fanno meglio a mangiare cibo in scatola di alta qualità, di grado umano o una dieta di cibi crudi fatti in casa o commerciali freschi ed equilibrati. I gatti con la malattia che continuano a mangiare crocchette dovrebbero passare, se possibile, a una dieta che fornisca molta più umidità per aiutare a nutrire i reni. Ancora più importante, i gatti con malattie renali devono continuare a mangiare. Dovrebbe essere sempre garantito un accesso illimitato all'acqua dolce.

Gatto bianco e arancioneRaccomandazioni finali

Vitamine e minerali a volte possono essere utili per i gattini con insufficienza renale cronica. Aggiungere spesso una varietà di vitamine del gruppo B ai liquidi sub-Q di un gatto. Le vitamine del gruppo B possono aiutare con l'anemia, migliorare la sensazione generale di benessere di un gatto e anche alleviare la nausea (3). Anche l'olio di krill, gli antiossidanti, la L-carnitina e i trigliceridi a catena media (olio di cocco) possono essere utili. E poiché l'anemia può essere un problema per gli animali domestici con malattie renali, l'aggiunta di una fonte di supergreens che costruiscono il sangue, come la clorofilla o la clorella, può aiutare a combattere un basso numero di globuli rossi.

Consiglio anche di aggiungere un supporto per la disintossicazione, come dente di leone e SOD (Super Oxide Dismutase). Anche i probiotici che contengono specifici ceppi di supporto renale come Lactobacillus acidophilus, casei e plantarum, Streptococcus thermophilus e Bifobacterium longum possono essere estremamente utili. Questi ceppi, che supportano il metabolismo dell'urea sano, sono disponibili in prodotti "specifici per i reni", così come nei probiotici da banco, quindi leggi bene le etichette. Anche il supporto renale felino del processo standard può essere molto utile, così come i leganti del fosforo e il bicarbonato di sodio, se appropriato. Il tuo veterinario ti aiuterà a decidere se questi sono indicati in base alla situazione specifica del tuo animale domestico.

Leggi anche: Kidney Failure in Cats 

Anche rendere l'ambiente del tuo gatto il più privo di stress è molto importante. La cosa più importante nella prevenzione o nella gestione delle malattie renali è il monitoraggio vigile dei sistemi di organi. L'obiettivo dovrebbe essere quello di identificare i rischi e i sottili cambiamenti, molto prima che si verifichi l'insufficienza renale. Molti gatti vivono una vita piena e molto felice quando questa malattia viene identificata precocemente e gestita in modo molto proattivo.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Riferimenti:

1: https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S1090023314004341

2: http://www.mousabilities.com/nutrition/crf/crf_protein.pdf

3: https://phys.org/news/2014-11-biomarker-early-kidney-disease-cats.html

Matea Skubic
Sull'autore Matea Skubic

Sono una grande amante di tutti gli animali, e ho due cani vivaci e una gatta capricciosa. Da sempre ero interessata nel vivere una vita sana. Avendo letto diversi libri sull'alimentazione salutare e adeguata per gli animali domestici, ho realizzato che sul mercato esisteva una scarsa disponibilità di integratori naturali per animali di qualità elevata. Per questo motivo offriamo nel nostro negozio Fitopets solo prodotti di qualità, che hanno dimostrato essere efficaci con gli animali domestici. Mi tengo aggiornata e partecipo a vari seminari sul tema della salute e della cura dei cani e dei gatti.

La più grande soddisfazione che posso realizzare è un proprietario contento e un pelosetto felice e in salute.

Lascia un Commento