it en
Change your language here!
819048 714 381
71427321893

Perché il Cane Annusa Sempre Tutto, anche le Feci?

cane che annusa l'erba nel prato

I cani sono guidati dal loro olfatto (1) e fargli fare una passeggiata molto rapida può essere un'esperienza frustrante per un cucciolo desideroso di esplorare gli odori seducenti che si diffondono nell’ambiente.

Almeno una volta al giorno, è importante portare il cane a fare una passeggiata libera in cui può annusare tutto ciò che vuole.

Si possono usare diversi tipi di guinzaglio per la tipologia di passeggiata che si sceglie di fare. Ad esempio, quando si sceglie di farsi guidare dall’olfatto del cane, si può optare per un guinzaglio più lungo che lasci maggiore possibilità di movimento all’animale.

Quando si porta a spasso il proprio cane, si è spesso vincolati da limiti di tempo o dall’idea di dover essere noi a guidare l’animale attraverso un percorso prestabilito. Per la salute mentale dell’animale, delle volte è meglio lasciargli maggiore libertà e fargli annusare (2) l’ambiente circostante a seconda dei suoi desideri.

Perché i Cani Hanno Bisogno di Annusare Sempre e Tutto?

Dei cinque sensi, l'olfatto è il senso predominante del cane. Mentre il naso umano è dotato di circa 5 milioni di recettori olfattivi, i cani ne hanno molti in più: i bassotti hanno all'incirca 125 milioni di recettori olfattivi, i beagle ne hanno 225 milioni e per alcune razze si può arrivare fino a 300 milioni.

La capacità di annusare è il modo principale che hanno i cani di vedere il mondo. Mentre gli esseri umani sono per lo più visivi, i cani sono olfattivi. La vista dei cani è piena di piccoli difetti, ad esempio sono per lo più lungimiranti, hanno una visione binoculare inferiore, minori capacità di percepire la profondità e la capacità di vedere le cose molto vicine a loro è pessima.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

I cani hanno tanti modi per compensare le loro piccole carenze visive e quello fondamentale è l’olfatto. Noi esseri umani siamo in grado di percepire l’odore di una piccola stanza, i cani, invece, quello di un intero stadio!

I cani hanno anche un organo vomero-nasale che permette loro di annusare cose che non possono essere viste, vale a dire gli ormoni che gli animali rilasciano. Questo non solo può aiutarli ad attrarre compagni e distinguere amici dai nemici, ma anche a fornire loro intuizioni sui nostri stati emotivi, sulla salute e anche sulla presenza di qualcuno in stato gravido.

Odori Sgradevoli

cane che annusa una bambinaCon un così alto senso dell’olfatto, perché i cani (3) sembrano preferire le cose che emanano un odore sgradevole?

Dal punto di vista evolutivo la risposta è abbastanza semplice: rotolarsi in qualcosa di maleodorante permetteva di mascherare il proprio odore e di ingannare possibili predatori o di diventare ottimi cacciatori. Ai giorni nostri, i cani non hanno più questa necessità e preferiscono i cattivi odori semplicemente perché sono più forti, risultando un sovraccarico sensoriale.

I cani, però, sono attratti da urina e feci di altri cani per ragioni ben precise. Poiché i cani leggono il mondo attraverso il loro naso, negli escrementi dei loro simili trovano delle informazioni importantissime come età, sesso, umore, persino stato di salute, che permangono per molto tempo.

Ai cani piace anche rinfrescare il loro olfatto, per cui durante le passeggiate amano odorare alberi o sorgenti di acqua (fontane pubbliche, idranti, ecc.).

Leggi anche: Perché la Vitamina D Puo Salvare il Tuo Cane e il Tuo Gatto da una Grave Malattia

Sapore e Odore

L'olfatto e il gusto sono strettamente correlati nell'uomo, ma non ugualmente nei cani. Gli esseri umani hanno cinque volte più recettori del gusto rispetto ai cani - in media, i cani avranno circa 1.500 papille gustative mentre gli umani ne hanno circa 6.000.

Infatti, se il cane non sembra essere attratto dal sapore delle crocchette, possiamo bagnarle con dell’acqua calda per esaltare sia sapore che odore.

Anche se il loro senso del gusto non è raffinato come quello di un essere umano, sicuramente i cani devono sapere che la cacca non ha un buon sapore. Molti cani (4) hanno l’abitudine di mangiare le feci semplicemente per una questione di accesso a nutrienti non assorbiti o mancanti nell’organismo dell’animale. In questo caso, è opportuno far seguire al cane una dieta cruda o poco cotta di grado alimentare umano e ricca di nutrienti, per ovviare al problema.

Forma del Naso

la forma del naso del caneIl naso del cane è unico e irripetibile come la nostra impronta digitale e non ci sono due nasi (5) di cane uguali. Ancor prima dell’utilizzo del microchip, la forma del naso è il metodo più efficace per identificare un cane.

È possibile prendere l’impronta del naso del cane in modo molto semplice e divertente, seguendo tante istruzioni disponibili in internet.

Annusare gli Esseri Umani

Sappiamo già che i cani possono apprendere ogni genere di informazioni sniffando le feci degli altri cani, ma lo stesso principio si applica anche agli umani?

I cani hanno ghiandole apocrine (sudore) - che rilasciano feromoni, i quali trasmettono informazioni utili come salute e umore - su tutto il corpo, ma sono più pesantemente concentrati nelle regioni dei genitali, soprattutto dell’ano. Le ghiandole apocrine umane si trovano solo in alcune zone del corpo, con più alte concentrazioni nelle ascelle e nell’inguine. I cani annusano (6) proprio queste aree negli esseri umani per le stesse ragioni per cui annusano i resti degli altri cani e possono ugualmente raccogliere alcune informazioni utili.

I cani possono captare l'ovulazione negli esseri umani, ecco perché l’azione di annusare l’inguine femminile può aumentare in certi momenti del mese. I cani vengono persino usati per aiutare i produttori di latte a capire quando mucche e capre sono fertili.

I cani sono anche addestrati ad annusare certi tipi di cancro o a prevedere quando una persona subirà uno shock diabetico e, persino, ad avvertire la presenza di alcuni ceppi di batteri infettivi.

Le Passeggiate in cui Può Annusare

Insegnare al cane a riconoscere le passeggiate in cui può annusare liberamente (7) è una pratica ancora poco conosciuta. È possibile portare il cane a fare passeggiate brevi e rapide, ma bisogna tenere presente che almeno una volta al giorno il cane ha bisogno di fare una passeggiata più lunga in cui può annusare liberamente in giro. Quando si decide di far fare al cane una passeggiata libera, è necessario adoperare guinzagli lunghi, che lascino libertà di movimento al cane e gli consentano esplorazioni tranquille.

Leggi anche: Consigli per la Salute di Cane e Gatto in Estate

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Riferimenti:

1 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3900535/

2 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3945616/

3 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4201303/

4 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5863557/

5 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4503413/

6 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6146943/

7 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5884888/

Aljaz Vavpetic
Sull'autore Aljaz Vavpetic
Naturopata Riza e Counselor Gestalt che studia e si dedica al benessere olistico dal 1999. Inizialmente offriva consulenze dal vivo nel suo studio, poi riconoscendo una grande mancanza di integratori di qualità senza additivi e antiagglomeranti, ha deciso nel 2013 ad aprire due negozi online con prodotti naturali difficili da reperire e con proprietà naturali fuori dal comune. Dopo oltre 5000 consulenze, diventa autore della "Guida Olistica per la Salute" con oltre 100 programmi naturali per aiutare contro i comuni disagi moderni, e della "Guida Olistica per la Salute degli Animali", che sono le raccolte più complete di approcci naturali olistici online in Europa. Entrambe le guide vengono aggiornate ogni mese e spedite gratuitamente a chi lo segue via newsletter.
Lascia un Commento