it en
Change your language here!
819048 714 381
71427321893

Boli di Pelo: Un Fastidio Disordinato o un Allarme da Non Sottovalutare?

Un gatto che sonnecchiaSe sei proprietario di gatti e non conosce i boli di pelo (nome scientifico: trichobezoari), considerati fortunato, perché sfortunatamente i mucchietti grossolani di pelo sono abbastanza comuni, specialmente nelle case con gattini a pelo lungo. Per quelli di voi che non hanno familiarità con i boli di pelo, in realtà sono più di una forma cilindrica che una palla, tendono ad essere viscidi o ricoperti di catarro e di solito sono dello stesso colore del gatto che li ha tossiti. I boli di pelo a volte vengono scambiati per feci di gatto, ma a un esame più attento di solito è facile distinguere un bolo di pelo da escrementi.

I Boli di Pelo Frequenti Segnalano Spesso un Problema Sottostante

Poiché i boli di pelo sono relativamente comuni nei gatti di oggi? Molti proprietari di animali domestici e persino veterinari presumono che siano una parte normale dell'essere felini. La razionalizzazione è che, poiché i gatti abitualmente si puliscono e inghiottono il pelo nel processo, è naturale per loro sviluppare i boli di pelo. Tuttavia, il tratto digestivo felino è in realtà costruito per gestire una certa quantità di pelo: il pelo ingerito durante la toelettatura, così come il pelo attaccato alla preda in natura.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

I gatti che vivono solo in casa, in particolare, sviluppano boli di pelo a causa della lunghezza del mantello, dei momenti di perdita di pelo (la primavera è spesso la stagione dei boli di pelo per i gattini il cui mantello si dirada con il riscaldamento), dell'eccessiva cura (di se stessi o di altri gatti in casa), della dieta, di una disfunzione digestiva o una combinazione di altri problemi.

Quando si verifica una o più di queste situazioni, i peli che il tuo gatto ha ingerito, formano una massa nello stomaco che non può passare facilmente nell'intestino. Il suo organismo sa che deve liberarsi del corpo estraneo, motivo per cui i boli di pelo vengono spesso espulsi dalla bocca, piuttosto che finire come feci nella lettiera.

Leggi anche: Il Gatto e le Abitudini di Toelettatura: Cosa È Normale e Cosa Non lo È?

Un gatto che viene strigliatoFattori di Rischio per Boli di Pelo

La maggior parte dei boli di pelo è il risultato di troppi peli ingeriti, oppure di una dieta carente di umidità (o altri problemi con cibi biologicamente inappropriati) e / o un problema nel tratto gastrointestinale (GI). I gatti a pelo lungo tendono ad avere più problemi rispetto a quelli con mantelli più corti semplicemente perché hanno più peli.

Le condizioni della pelle causate da allergie, infezioni o parassiti, possono causare un eccessivo spargimento o eccessiva pulizia. L'eccessiva toelettatura, chiamata anche alopecia psicogena, è un disturbo compulsivo nei gatti che può provocare quantità impressionanti di peli ingeriti (1). I gatti nutriti con crocchette, soprattutto se è l'unico cibo che mangiano, non ricevono quasi l'umidità di cui i loro organi hanno bisogno per funzionare correttamente. Un tratto gastrointestinale privo di umidità è meno in grado di trasportare un bolo di pelo rispetto al tratto digerente di un gatto ben idratato, che segue una dieta ricca di umidità.

I cibi crudi, cotti delicatamente o quelli in scatola, forniscono tutti sostanzialmente più umidità del cibo secco. I gatti che consumano diete di qualità alimentare (non di grado umano) ingeriscono ingredienti di scarsa qualità che sono stati trasformati e lavorati a temperature estremamente elevate, il che ha un impatto drammatico sul valore dei nutrienti. La digeribilità delle proteine di scarsa qualità utilizzate nel cibo per animali domestici, non viene misurata, né vengono misurati i livelli di sottoprodotti tossici (ad es. Prodotti finali della glicazione avanzata e ammine eterocicliche), pesticidi (glifosato) o ingredienti geneticamente modificati, tutti collegati alla compromissione della salute intestinale e agli squilibri del microbioma.

Leggi anche: Muta del Gatto: Attenzione all'Indigestione di Pelo

Un tratto digestivo compromesso da una condizione infiammatoria, come la malattia infiammatoria intestinale (IBD), parassiti, corpi estranei, cancro o un altro grave disturbo, potrebbe non essere in grado di elaborare anche normali quantità di peli. I problemi cronici dei boli di pelo dovrebbero essere studiati da un veterinario, poiché potrebbe esserci una malattia sottostante che richiede un trattamento immediato. Di tanto in tanto una palla di pelo può crescere abbastanza e diventare così grande da essere pericolosa per la vita dell'animale stesso, e richiedere la rimozione chirurgica.

Se non vedi i boli di pelo, ma il tuo gatto mostra tutti i soliti rumori e comportamenti legati ai boli di pelo, dovresti portarlo immediatamente dal veterinario, poiché è possibile che un bolo di pelo sia diventato troppo grande per essere rigurgitato o passato attraverso il tratto gastrointestinale. Potrebbe anche essere una condizione non correlata al bolo di pelo ma grave come l'asma felina. Se il tuo gatto vomita frequentemente, smette di mangiare, perde peso o mostra altri sintomi di malessere o dolore, è anche il momento di portarlo dal veterinario

Un gatto che mangia le crocchetteCome Aiutare il tuo Gatto a Evitare i Boli di Pelo

Spazzola o pettina il tuo gatto: Quanto di questo dovrai fare, dipende molto dal tipo e dalla consistenza del pelo del tuo gatto, nonché dalla sua età, dallo stile di vita e dallo stato di salute. Alcuni cappotti non si sviluppano mai come un groviglio, mentre altri diventano opachi durante la notte. In generale, più il mantello è lungo, morbido e setoso, maggiore è la manutenzione che richiede.

I gatti più anziani possono perdere interesse nel prendersi cura di se stessi, soprattutto se stanno vivendo un declino cognitivo legato all'età (demenza). I gattini in sovrappeso hanno spesso difficoltà a toelettare la metà posteriore del corpo, inclusa l'area proprio sotto la coda, dove pezzi di feci possono attaccarsi ai peli. I gattini con il muso "spinto verso l'interno", conosciuti come razze brachicefaliche (persiani e himalayani, per esempio), spesso necessitano di una pulizia dell'area intorno agli occhi, per prevenire macchie di lacrime e infezioni nelle pieghe della pelle. È una buona idea per qualsiasi proprietario di un gatto a pelo lungo, prepararsi a passare un po' di tempo ad aiutare il proprio animale domestico nelle faccende di toelettatura.

Il pelo del tuo gatto potrebbe aver bisogno di cure amorevoli solo una volta al mese, oppure potresti aver bisogno di prevederlo quotidianamente per prevenire i boli di pelo. Fortunatamente, molti gatti adorano essere spazzolati o pettinati, e molti che inizialmente sono titubanti, possono imparare a godersi anche il momento. Stabilisci un obiettivo di 5 minuti al giorno con un gatto a pelo lungo e da 3 a 4 volte a settimana per un gattino con mantello corto. Dovresti notare un miglioramento molto rapido nella situazione dei boli di pelo e spazzolare o pettinare regolarmente aiuterà anche a migliorare le condizioni della pelle del tuo animale, rimuovendo detriti e cellule morte.

Pensa ad una dieta nutrizionalmente ottimale, specifica per la specie e ricca di umidità, realizzata con ingredienti di qualità umana: Se il tuo gatto mangia esclusivamente cibo secco, e non puoi o non sei disposto a passare a una dieta diversa, ti consiglio di aggiungere brodo di ossa alle crocchette.

Leggi anche: The Danger of Hairballs

Aggiungi una fonte di fibre ai pasti del tuo gatto: Mescola il contenuto di una capsula di polvere di buccia di semi di psillio, con un cucchiaio di acqua e mescolalo nel cibo, aggiungi un pizzico di fibra di cocco a ogni pasto o prova un cucchiaino di zucca in scatola o purea di zucca appena cotta.

Aggiungi un integratore di omega-3 come l'olio di krill (2): Una quantità sufficiente di acidi grassi omega-3 nella dieta del tuo gatto, può aiutare a migliorare le condizioni della pelle e del pelo, così come la capacità del suo sistema digestivo. Questo consentirà di gestire i peli e i detriti che ingoia, mentre effettua la sua quotidiana pulizia.

Aggiungi qualche enzima digestivo (3) di alta qualità alla dieta del tuo gatto: I gatti in natura consumano cibo crudo, che contiene enzimi naturali non presenti negli alimenti commerciali altamente elaborate.

Non usare mai vaselina o olio minerale per i boli di pelo: Se devi usare farmaci per aiutare il passaggio dei peli, usa un rimedio per i boli di pelo senza petrolio (cerca un prodotto completamente naturale a base di olmo scivoloso, marshmallow o papaia) o una noce di olio di cocco sulla zampa anteriore del tuo gatto o vicino alla sua ciotola.

Si raccomanda anche fibre e olio di cocco insieme. I gatti nutriti con crocchette, in particolare, necessitano di ulteriore lubrificazione gastrointestinale per aiutare i peli ingeriti a passare attraverso il tratto digestivo.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Riferimenti:

1 - https://www.petmd.com/cat/grooming/evr_ct_cat_hairballs

2 - https://www.youtube.com/watch?v=YYQOq24dTo4

3 - https://www.youtube.com/watch?v=g3wLynoPHFI

Matea Skubic
Sull'autore Matea Skubic

Sono una grande amante di tutti gli animali, e ho due cani vivaci e una gatta capricciosa. Da sempre ero interessata nel vivere una vita sana. Avendo letto diversi libri sull'alimentazione salutare e adeguata per gli animali domestici, ho realizzato che sul mercato esisteva una scarsa disponibilità di integratori naturali per animali di qualità elevata. Per questo motivo offriamo nel nostro negozio Fitopets solo prodotti di qualità, che hanno dimostrato essere efficaci con gli animali domestici. Mi tengo aggiornata e partecipo a vari seminari sul tema della salute e della cura dei cani e dei gatti.

La più grande soddisfazione che posso realizzare è un proprietario contento e un pelosetto felice e in salute.

Lascia un Commento