it en
Change your language here!

L’Importanza della Pulizia di Occhi, Orecchie e Denti nel Cane/Gatto

cane e gatto cuccioliPer i cani e i gatti, mantenere denti, orecchie e occhi ben curati è vitale non solo per avere un bell'aspetto, ma soprattutto per una buona salute. La cura quotidiana dei nostri amici a quattro zampe è molto importante per il loro benessere, perché questi piccoli gesti quotidiani aiutano a prevenire alcuni disturbi fastidiosi.

È necessario abituare cani e gatti fin da cuccioli alla pulizia di occhi, orecchie e denti, così come anche il taglio delle unghie e l’uso della spazzola non devono essere vissuti come una minaccia.

Alla fine dell’operazione di pulizia, ricompensate cani e gatti con un gustoso snack sano e naturale, per far sì che le cure diventino un’esperienza positiva.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato uno speciale documento in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Clicca qui per scaricare il documento...

La Pulizia degli Occhi

È importante tenere puliti gli occhi degli animali domestici per evitare che si creino irritazioni e infezioni che possono diventare fastidiose e anche pericolose per la salute. È necessario anche evitare che l’animale, sentendosi infastidito, tenda a strofinarsi gli occhi con le zampe, graffiandosi e aggravando la situazione.

Una moderata secrezione lacrimale è da considerare fisiologica, ma se diventa eccessiva, è bene consultare il veterinario.

Il consiglio è di abituarli fin da piccoli a questo tipo di pulizia, in modo che cani e gatti rimangano docili e tranquilli durante l’operazione.

pulizia occhi canePer pulire gli occhi degli animali, basterà una garza sterile (non l’ovatta di cotone) e un prodotto naturale. Dopo aver imbevuta la garza nella soluzione, strizzala bene e passa con delicatezza sull’occhio dall’interno verso l’esterno, così da eliminare la sporcizia.

Un ottimo collirio naturale per la pulizia degli occhi può essere fatto con le seguenti erbe: 

Eufrasia: è un'erba tradizionalmente usata nella medicina popolare, principalmente per i disturbi dell'occhio, infatti grazie alle sue proprietà antinfiammatorie (1) (2) è molto efficace nel trattamento delle infezioni e irritazioni.

Amamelide: questa pianta contiene una serie di sostanze fitochimiche, tra cui tannini, flavonoidi e oli essenziali, che hanno effetti astringenti (3), antibatterici, antivirali e antinfiammatori. Aiuta ad attenuare le infiammazioni e le irritazioni agli occhi.

La Pulizia delle Orecchie

Il controllo regolare delle orecchie è fondamentale per una corretta igiene del cane e del gatto. Prima di pulirle è importante osservarle: se le orecchie non appaiono sporche, non occorre pulirle. Se invece appaiono incrostazioni di sporco o di cerume, cattivi odori, arrossamenti, è opportuno pulire.

La pulizia delle orecchie del nostro amico a quattro zampe lo metterà più facilmente al riparo dal rischio di otite.

Le orecchie degli animali hanno una conformazione tortuosa, ideale per il rifugio di parassiti, batteri e lieviti. La pulizia delle orecchie di cane e gatto può prevenire le infezioni.

Un'opzione conveniente è l'acquisto di soluzioni naturali per la pulizia dell'orecchio, che elimini i tre organismi infettivi come batteri, lieviti e acari. I migliori rimedi e le migliori erbe per una pulizia naturale dell’orecchio contro le infezioni sono:

  • Aceto di melaper la sua proprietà anti-infettive (4)
  • Calendulache lenisce il prurito e l’irritazione (5)
  • Estratto di semi di pompelmoper la sua proprietà battericida (6)
  • Rosmarinoper le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidante (7)
  • Echinacea angustifolia per le sue proprietà antinfiammatorie, battericide e antivirale (8).

pulizia delle orecchie nel gatto

Questi rimedi, in sinergia tra di loro, costituiscono un’eccellente miscela naturale per la pulizia delle orecchie.

Massaggiare la base dell'orecchio per distribuire bene la soluzione. Quando il tuo cane o gatto scuoterà la testa in seguito, i detriti verranno espulsi. Pulire intorno alle orecchie e asciugare accuratamente con un panno pulito. Non usare cotton fioc.

Nota: se massaggiare l'orecchio causa dolore, potrebbe essere dovuto a un oggetto estraneo nel canale o a un'infezione grave. Smettere di massaggiare e contattare il veterinario.

Si raccomanda dopo il bagno di asciugare bene le orecchie dell’animale e di non lasciare che trascorra molto tempo in acqua.

 

Pulizia della Bocca

La pulizia quotidiana dei denti consentirà la rimozione della placca, che altrimenti va incontro a mineralizzazione trasformandosi in tartaro nell’arco di 24/48 ore. Questi disturbi possono provocare gengiviti, ovvero l’infiammazione delle gengive, fino ad arrivare a danneggiare tutto il cavo orale (parodontite) e causare la perdita dei denti.

 

La pulizia dei denti negli animali con lo spazzolino a volte può essere una sfida, perché non tutti gli animali si lasciano curare i denti (soprattutto i gatti). La pulizia dentale dev'essere più semplice possibile da attuare.

Se non volete spendere molti soldi per una pulizia dei denti fatta da un professionista e volete evitare che l’animale subisca l’anestesia, si può optare per un prodotto naturale da applicare direttamente in bocca.

denti del cane con tartaro

Esistono dei prodotti naturali che abbinano i benefici dell'estratto dei semi di pompelmo, dell'estratto di propoli e di semi di uva, e che possono essere applicati sui denti per la pulizia quotidiana. L’utilizzo costante può aiutare a mantenere puliti i denti dell'animale e ridurre al minimo i problemi dentali.

Leggi anche ancheCosa si Nasconde dietro l’Alito Cattivo (Alitosi) del mio Cane/Gatto?”.

Rimedi Naturali per la Pulizia dei Denti

Semi di pompelmo: sono un concentrato naturale di vitamina A, C, E, sali minerali. I semi di pompelmo sono efficaci in vari campi, inclusa la gengivite nei cani e nei gatti. Selenio, zinco, antiossidanti e bioflavonoidi sono in grado di stimolare il sistema immunitario e prevenire l’invecchiamento cellulare provocato dai radicali liberi. Costituiscono un ottimo antibiotico della natura e sono molto utili nel combattere i batteri orali (9).

Inoltre i semi di pompelmo alcalinizzano i fluidi corporei (aumento del pH). Questo benefit da solo è uno dei più importanti per il ripristino della salute ottimale. La patologia che causa microforme tra cui funghi, batteri e virus scompare rapidamente in un ambiente alcalino ossigenato.

L'estratto di semi d'uva: è un bioflavonoide completamente naturale che aiuta a guarire gengiviti e infiammazioni del cavo orale, grazie alla sua attività antinfiammatoria (10), rafforza i vasi sanguigni e li protegge grazie alla presenza di antiossidanti, inoltre rafforza e protegge il tessuto, come una trappola d'acciaio.

Propoli: è una miscela naturale molto complessa e i suoi costituenti chimici variano a seconda della fonte. I bioflavonoli sono i fattori chiave che contribuiscono alle proprietà della propoli. Secondo una ricerca (11), la propoli è risultata ricca di vitamine A (carotene), B 1, B 2 e B 3 e biotina. La propoli ha forti effetti inibitori su almeno 21 specie di batteri, 9 specie di funghi, 3 specie di protozoi e una vasta gamma di virus.La propoli, come sostenuto dalla commissione per la ricerca (12), è un'alternativa agli antibiotici sistemici e può aiutare ad arrestare la progressione della malattia parodontale.

L’abbinamento di semi di pompelmo, semi d’uva e propoli costituisce un’eccellente miscela per la pulizia quotidiana del cavo orale di cani e gatti.

 

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato uno speciale documento in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che il tuo animale domestico potrebbe incontrare.

Clicca qui per scaricare il documento...

 

Riferimenti:

  • 1-https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25207164
  • 2-https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4115993/
  • 3https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/B9780702042690000110
  • 4-https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1785201/
  • 5- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3841996/
  • 6- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12165190
  • 7-https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4749867/
  • 8- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4441164/
  • 9- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12165191
  • 10 -https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5393532/
  • 11- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4270157/
  • 12- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/3323461?dopt=Abstract

 

Lascia un Commento