it en
Change your language here!
819048 714 381
71427321893

prevenzione malattie cane gatto

  • Squilibrio del pH: quali conseguenze per la salute di cane/gatto?

    cane e gattoUno squilibrio del pH può influire sulla salute e sul suo benessere del cane e del gatto ed è associato ad una varietà di malattie.

    Quando il cane o il gatto non si sentono bene, è importante portarli dal veterinario per un controllo. Un dato importante per capire il loro malessere, che spesso non viene preso in considerazione, è dato dai loro livelli di pH. Il pH indica l’equilibrio acido-basico dell’organismo.

    L’ acidosi può presentarsi in caso di digiuno prolungato, diabete mellito, diarrea prolungata, diminuzione del potassio ematico, insufficienza respiratoria.
    L’alcalosi può presentarsi in caso di vomito ripetuto, cistite, infezioni urinarie, iperventilazione polmonare. L’alcalosi è presente anche con una lunga conservazione dell’urina.

    Diverse malattie che si verificano negli animali possono essere associate a uno squilibrio del pH. Le aree del corpo che possono essere colpite includono i sistemi digestivo e urinario, così come il sangue.

    Continua a leggere

  • I 9 Modi per Preservare la Salute al Cane o Gatto

    Chiunque sia in possesso di un cane o di un gatto, si pone come obiettivo principale la salute del suo amico a quattro zampe. Per garantire una crescita più idonea possibile del nostro animale, possiamo seguire alcuni passaggi fondamentali che ci permetteranno di tenere sotto controllo gli aspetti più importanti del suo benessere e della sua salute.

    Alimentazione adeguata

    Il primo passo essenziale per la salute dell'animale è una corretta alimentazione; cani e gatti hanno bisogno di proteine di qualità, di grassi e anche di frutta e verdura che fornisce loro le fibre e gli antiossidanti (gatti molto meno verdura o frutta).


    crocchette e carne crudaI cibi da dare al nostro animale dovrebbero essere rigorosamente genuini, freschi, se possibile di grado alimentare umano (no scarti animali, tipico della maggioranza dei cibi commerciali per animali) e devono conservare intatto il loro gradiente di umidità.

    Sia cani che gatti non hanno bisogno di cereali, riempitivi, conservanti artificiali, coloranti, additivi, prodotti chimici, sottoprodotti, alimenti trasformati o geneticamente modificati.

    Gli animali, in generale, non sono adatti ad una dieta basata su cibo secco in scatola, sia perché le cellule vengono troppo disidratate, sia perché i nutrienti sono cotti a temperature troppo alte e alcuni vengono alterati e quindi diventano difficili da digerire o tossici (grassi, vitamine, aminoacidi).

    Il cibo cotto uccide enzimi digestivi e sistemici e pure i batteri benefici non solo per la digestione, ma per proteggere il ph e la mucosa del tratto digerente per disintossicarlo e per produrre alcune sostanze vitali.

    Se possibile, NON dare da bere acqua da rubinetto, ma acqua da bottiglia o ancora meno acqua filtrata da un filtro di casa (da installare). L'acqua di rubinetto contiene sia cloro che fluoro, entrambi deleteri per la flora batterica e per la salute in generale.

    Continua a leggere

2 oggetto(i)